• Home
  • Il Progetto
  • Made with Italy

UN’OFFICINA DI COLLABORAZIONE E INNOVAZIONE

 

Una piattaforma aperta alla rappresentazione di processi e di progetti di innovazione, territoriale e nazionale. Un ampio programma culturale e di business, tra cui:

Open Creativity Italy per coinvolgere le nostre imprese  creative, gli artigiani digitali, i comunicatori e gli information designers che, insieme ai brand più famosi della moda, del design, della gioielleria, della cosmesi,  dell’agroindustria,  avranno l’ opportunità di incontrare un pubblico internazionale e proporre nuove forme di cooperazione, partecipazione e sviluppo.

Approfondisci, leggi i settori di interesse bilaterale Italia EAU.

Open Education Italy con le scuole d’istruzione superiore, gli istituti tecnici professionali,  le Università, i Centri di ricerca per delineare un nuovo panorama educativo, che raccolga le opportunità offerte dal crescente bisogno di  nuovi modelli e livelli di istruzione richiesti oggi per professioni creative e culturali; professionalità sempre meno localizzate, specifiche e ‘nazionali’ e sempre più connotate da competenze trasversali, skills multidisciplinari e dalla maggiore interconnessione tra imprese multi-settoriali.

Approfondisci, leggi il rapporto del World economic Forum sulle nuove competenze richieste nella quarta rivoluzione industriale.

Open Culture Italy per la valorizzazione del ruolo delle arti e della cultura nella rigenerazione dei popoli, la promozione della nostra industria culturale e creativa, ma anche per il consolidamento di nuove partnerships  nella scienza, nella innovazione, nella valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico.

Approfondisci, leggi l’accordo del Commissariato italiano con Matera Capitale della Cultura 2019.

Open Diplomacy Italy per consolidare, con la partecipazione ad Expo 2020 Dubai il ruolo del nostro Paese nel Mediterraneo e per contribuire al rafforzamento del dialogo interculturale tra Europa e Medio oriente, Nord Africa e Asia.

Un polo inter-culturale sulle scienze e la qualità della vita, l’ambiente, il paesaggio e il turismo sostenibile. Incontri con scienziati e ricercatori, giuristi, antropologi e sociologi che lavorano sulle prossime sfide globali per connettere uomini, menti e intelligenze.