Il Belvedere e il ‘Saper Fare’ d’Italia raccontati da Gabriele Salvatores

Torna alla home page

Il Belvedere e il ‘Saper Fare’ d’Italia raccontati da Gabriele Salvatores

La narrazione della Bellezza

Sarà Gabriele Salvatores a raccontare ai visitatori del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai l’unicità dei territori delle Regioni del nostro Paese. Il regista Premio Oscar, scelto da una commissione presieduta dallo scrittore Sandro Veronesi, narrerà la Bellezza evocata sin dal titolo della partecipazione italiana – “La Bellezza unisce le Persone” – che a sua volta declina il claim dell’Esposizione Universale “Connettere le menti, creare il futuro”.

Il progetto vede i territori protagonisti assoluti del percorso espositivo del Padiglione all’Esposizione Universale. Tutto il racconto del Padiglione è stato immaginato come il viaggio di uno sguardo. Inizialmente i visitatori ammireranno il paesaggio del percorso espositivo, per poi addentrarsi lungo un itinerario di architetture narrative fatte di contenuti che esprimono il meglio della competenza e della bellezza italiana: dal cinema al teatro, dai paesaggi, alle imprese più innovative, dalle tecnologie d'avanguardia alla sostenibilità.

Belvedere e ‘Saper Fare’

Il racconto costruito da Salvatores con le Regioni partecipanti prevede una serie di contenuti altamente scenografici e d'impatto, visibili al Padiglione Italia in due diverse sezioni: il Belvedere, con proiezioni a 360° dei paesaggi italiani più suggestivi, e il ‘Saper Fare’ italiano, raccontato su uno schermo di 100 metri quadrati e capace di mostrare al visitatore il meglio delle ‘arti artigiane’, dell’agroalimentare, della meccanica, del design e dell’esercizio delle tecnologie più sofisticate.

Scroll
Loading
Indietro