• Home
  • Expo 2020 Dubai
  • Two years to go

Il 20 ottobre 2018 segna una data importante per i Paesi partecipanti ad Expo 2020 Dubai: i due anni dall’apertura di Expo 2020 la prima Esposizione Universale che si svolge in un Paese arabo, cinque anni dopo l’Expo di Milano del 2015.

Per celebrare il percorso di avvicinamento, molti Partner del Commissariato italiano hanno organizzato eventi ed iniziative su tutto il territorio nazionale, per comunicare i temi di collaborazione e promuovere la partecipazione italiana all’evento del 2020.

Protagonisti assoluti, i progetti dei Partner del Commissariato italiano a Expo 2020 Dubai: realtà del mondo accademico, scientifico, dell’imprenditoria, della cultura, della creatività, dello sport e dei media (clicca qui per vedere l'elenco completo dei Partner).

Un percorso che si intensificherà nei prossimi mesi e che coinvolgerà tutti i territori italiani per creare un progetto complessivo che porterà l’Italia ad uno degli eventi più attesi del prossimo decennio.

 

Eventi pubblici, mostre d’arte, conferenze scientifiche e culturali, festival, spettacoli, e molto altro ancora, delineeranno il percorso dell’Italia in movimento verso Expo 2020 Dubai per generare sempre di più maggiore consapevolezza sull’evento e far crescere l’attenzione e la partecipazione sul tema scelto da Dubai per la manifestazione – “Connecting Minds, Creating the Future” – che chiama a raccolta la popolazione mondiale sul potere della collaborazione tra i popoli per generare un futuro migliore.

Per l’Esposizione, che cadrà nel 50° anniversario della fondazione degli Emirati Arabi Uniti sono previsti 25 milioni di visitatori in larga parte provenienti dal Medio Oriente, dal Nord Africa, dall’Asia e dall’ Asia meridionale. 

Scopri di più, leggi le iniziative e gli eventi di "Two years to go".